Maltempo, stato d’emergenza in Toscana dopo le esondazioni a Firenze, Pisa e Siena

74

Firenze, 10 mag. (LaPresse) – Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha firmato stamani il decreto per la dichiarazione dello stato d’emergenza regionale dopo l’evento meteo eccezionale che due giorni fa, 8 maggio, ha colpito le province di Firenze, Pisa e Siena.

Lo stato d’emergenza è stato ritenuto indispensabile – si legge in una nota dell’amministrazione regionale – dopo aver constatato che gli eventi calamitosi hanno provocato allagamenti ed esondazioni dei torrenti nelle varie località coinvolte, con gravi disagi alla popolazione, provocando danni diffusi al patrimonio privato e alle attività commerciali e interruzione di viabilità e di servizi pubblici.

Nella successiva delibera di giunta che darà esecuzione al decreto, oltre ai Comuni colpiti e le iniziative da assumere, verranno individuate le risorse e i tempi entro i quali queste dovranno essere impiegate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome