Palermo, madre e figlia travolte e uccise da un pirata della strada

73

Palermo, 12 mag. (LaPresse) – Anna Maria La Mantia, 63 anni, e la figlia 43enne, Angela Merenda sono state travolte e uccise da un’auto e uccise da un’auto pirata a Palermo.

Le due donne sono state investite in pieno da una Fiat Punto in via Fichidindia, nella periferia est della città.

La madre è morta sul colpo, la figlia all’ospedale Civico dove era stata portata dai sanitari del 118. La persona che era alla guida si è dileguata subito dopo l’incidente. Gli agenti della polizia municipale sono riusciti però a risalire ala proprietario della macchina che è stato interrogato. L’auto è sotto sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome