La Spezia, interventi vigili fuoco a Portovenere: salvi due turisti

L'intervento dei vigili del fuoco
Foto Marco Merlini / LaPresse

La Spezia, 22 mag. (LaPresse) –

Portovenere

I Vigili del Fuoco di La Spezia sono intervenuti questo pomeriggio per due interventi di soccorso a persona nel comune di Portovenere.

Il primo intervento si è reso necessario per soccorrere un uomo, di nazionalità tedesca, che è scivolato sugli scogli della grotta Byron.

Sul posto sono state inviate una squadra dalla sede centrale, personale del Nucleo Sommozzatori e personale Specialista Nautico a bordo di un gommone.

Raggiunto l’infortunato, che era già stato stabilizzato dal personale sanitario, veniva trasportato a braccia fino all’autolettiga per il successivo trasferimento al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

Contemporaneamente, la sala operativa riceveva la richiesta di soccorso per un uomo, di nazionalità francese, che si era infortunato percorrendo il sentiero che collega Portovenere a Campiglia nelle vicinanze del Rifugio Muzzerone.

La stessa squadra si è immediatamente recata sul posto dove, in sinergia e collaborazione con il personale del C.n.S.A.S raggiungevano l’infortunato e, dopo averlo posizionato su una particolare barella, lo trasportavano fino alla strada principale dove veniva affidato ai sanitari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome