Governo, Marin: “Forza Italia difenderà il programma di centrodestra”

Il deputato di Forza Italia chiarisce le motivazioni dell'opposizione al governo Salvini-Di Maio

Silvio Berlusconi (R), leader of the right-wing party "Forza Italia" listens to Matteo Salvini (unseen), leader of the far-right party "Lega" speaking to the press after a meeting with Italian President Sergio Mattarella as part of consultations of political parties, on May 7, 2018 at the Quirinale palace in Rome. Italy is facing a third month of political paralysis after talks between the centre-left and the Five Star Movement over a coalition government failed to get off the ground. President Sergio Mattarella holds a fresh round of consultations "to see if the parties have other ideas for a government majority". / AFP PHOTO / Tiziana FABI Silvio Berlusconi (R), leader of the right-wing party "Forza Italia" listens to Matteo Salvini (unseen), leader of the far-right party "Lega" speaking to the press after a meeting with Italian President Sergio Mattarella as part of consultations of political parties, on May 7, 2018 at the Quirinale palace in Rome. Italy is facing a third month of political paralysis after talks between the centre-left and the Five Star Movement over a coalition government failed to get off the ground. President Sergio Mattarella holds a fresh round of consultations "to see if the parties have other ideas for a government majority". / AFP PHOTO / Tiziana FABI

ROMA (LaPresse)Marco Marin, deputato di Forza Italia rilascia alcune dichiarazioni sul nuovo governo. “Forza Italia è stata responsabile, generosa e coerente2, inizia il deputato. E prosegue: “Siamo stati responsabili con tutti gli Italiani, generosi con gli alleati e coerenti con gli elettori di centrodestra. Lo dico perché non vorrei che si fosse confuso il nostro senso di responsabilità con debolezza. Se qualcuno avesse fatto questo errore si metta il cuore in pace: lo faremo ricredere presto. Forti dei nostri valori, delle nostre idee e del programma, possiamo dire di no al nuovo governo che è superficiale e generico”.

Marin si esprime sull’opposizione di Forza Italia al governo.

Un’opposizione responsabile, secondo il deputato: “Proprio e anche per questo abbiamo deciso di stare senza se e senza ma all’opposizione del governo Conte. Per la nostra coerenza possiamo dire a voce alta agli Italiani che si riconoscono nel centrodestra che noi siamo in campo per difendere gli impegni presi il 4 marzo. Forti della nostra storia possiamo ricordare a tutti che Forza Italia ha come stella polare del proprio agire il bene degli Italiani. E il bene del nostro Paese è lontano anni luce dal reddito di cittadinanza che rappresenta la madre di tutte le battaglie del M5S.

Bisogna pensare al bene dell’Italia.

Conclude il deputato di Forza Italia: “Giustizia, sanità, lavoro, infrastrutture, sviluppo economico più il Presidente del Consiglio è evidente a tutti come il M5S sia il socio di maggioranza che guida questo governo. Votando no alla fiducia al governo Conte manteniamo l’impegno che abbiamo preso con il popolo del centrodestra. Con la nostra opposizione diciamo a tutti gli Italiani che si riconoscono o che guardano al centrodestra che vogliamo rinnovare il nostro impegno con loro.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome