San Giorgio del Sannio (Benevento), atti persecutori contro l’ex moglie: in manette un 37enne

104

SAN GIORGIO DEL SANNIO – Atti persecutori, lesioni personali e porto abusivo di armi: queste le accuse nei confronti di S.N., 37 anni del Ghana ma domiciliato a San Nicola Manfredi. L’uomo è stato bloccato dai Carabinieri a San Giorgio Del Sannio mentre picchiava la sua ex moglie anche davanti a dei minori per strada. All’interno della sua auto, una Citroen Saxo, i militari hanno trovato sotto il sedile posteriore, due machete in metallo di fattura artigianale ed una fionda, che sono stati sequestrati. La donna ha invece riportato  un “trauma contusivo con ecchimosi della regione zigomatica sinistra” con una prognosi di 5 giorni. Nel corso degli accertamenti è stato verificato che tra i due ex coniugi che hanno anche due figli, si sono separati qualche anno fa contro il volere del marito, che non essendosi rassegnato alla fine della storia ha iniziato a perseguitare la donna, la quale più volte ha denunciato atti di violenza nei suoi confronti. L’uomo è stato arrestato e portato in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome