“Obbligo o verità”: da giovedì 21 giugno sul grande schermo

Hollywood, premiere del film Blumhouse's Truth or Dare Actors Tyler Posey (L) and Lucy Hale arrive for the premiere of Universal Pictures' 'Blumhouse's Truth or Dare' at the ArcLight Cinemas Dome in Hollywood, California on April 12, 2018. / AFP PHOTO / Mark Ralston

Ormai siamo davvero agli sgoccioli, il film “Obbligo o verità”, che è stato rilasciato negli Stati Uniti il 13 aprile scorso, uscirà nelle sale cinematografiche italiane giovedì prossimo. La pellicola rientra nel genere horror-thriller e ha alla regia Jeff Wadlow, regista e sceneggiatore del film “Kick-Ass 2”.

“Obbligo o verità”: la trama

Il film ha come protagonisti sei amici che si trovano in Messico per una vacanza. Qui Olivia, una delle ragazze della comitiva, conosce Carter che inviterà il gruppo a giocare con lui a obbligo o verità. La partita inizia. I protagonisti ben presto si renderanno conto che si tratta di un gioco mortale. Quattro sono, infatti, le regole:

  1. se ti chiedono di partecipare, devi farlo;
  2. devi dire la verità o muori;
  3. devi fare la penitenza o muori;
  4. se smetti di giocare allora muori.
I protagonisti

Il film vanta un cast molto giovane ma, al contempo, già abbastanza famoso. Le due punte di diamante del gruppo sono sicuramente l’attrice di Pretty Little Liars Lucy Hale e l’attore Tyler Posey, protagonista di Teen Wolf. La Hale presta il volto a Olivia Barron, mentre Posey a Lucas Moreno, il fidanzato di Markie. Accanto a questi due volti molto noti del piccolo schermo figurano poi Violett Beane, apparsa in “The Resident” e in “The Flash”, nel ruolo di Markie Cameron, Sophia Taylor Ali nelle vesti di Penelope Amari, Hayden Szeto, già apparso nel film “17 anni e come uscirne vivi”, in quelle di Brad Chang mentre Nolan Gerard Funk, che ha recitato nella serie tv “Diario di una nerd superstar”, figura nel ruolo di Tyson Curran.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome