Salerno, pacco bomba: avvocato rischia di perdere l’uso delle mani

99
Foto LaPresse - Andrea Campanelli

SALERNO – Un pacco bomba gli esplode tra le mani, avvocato civilista di 29 anni rischia di perdere l’uso degli organi tattili. Giampiero Delli Bovi è rimasto ferito gravemente alle mani aprendo un pacco bomba a lui indirizzato, trovato sul cancello di ingresso di casa a Montecorvino Rovella. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita, secondo quanto riferito dai medici dell’ospedale  San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno dove è stato trasportato. Il legale esercita la professione nello studio del neo sindaco Martino D’Onofrio dove ha svolto anche il praticantato e non ha alcun incarico politico. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. Al momento non è chiaro il movente e gli inquirenti non escludono alcuna pista.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome