I legali della Raggi sorridono: “E’ apprezzabile il tentativo di avere il processo in tempi brevi”

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse in foto il sindaco di Roma Virginia Raggi

ROMA (LaPresse) – Legali Raggi: apprezzabile il tentativo per tempi brevi del processo. “Apprezziamo il rispetto del ruolo istituzionale. Nella volontà di concludere in breve il procedimento. Sarebbe stato un segnale di efficienza della giustizia italiana, quasi un record. Poi certo ci si scontra con la realtà delle cose, e il calendario del tribunale.Ed è quindi naturale che ci vorranno alcuni mesi per completare le audizioni di tutti i testimoni”.

In aula solo i Legali della Sindaca

Così i legali della sindaca, Emiliano Fasulo e Alessandro Mancori, commentano l’ipotesi proposta dal giudice. Si tratta di finire in tempi brevissimi il procedimento in cui la prima cittadina è imputata per falso. L’idea di finire a luglio si è scontrata con una lunga lista testi e con le possibilità del calendario d’aula. La sentenza non arriverà prima dell’autunno e rischia, per il fitto calendario del tribunale, di slittare alla prossima primavera.È durata meno di un’ora la prima udienza del procedimento e la sindaca non era presente nell’aula 23 dove sono state calendarizzate le prossime tappe e i primi testi dell’accusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome