Vairano Patenora (Caserta), hashish e marijuana addosso: 23enne ai domiciliari

178

VAIRANO PATENORA – I carabinieri hanno arrestato, a Vairano Patenora, per detenzione ai fini di spaccio, Ebrahim Jawla, 23 anni del Gambia. L’uomo, cittadino richiedente asilo politico ed ospite della struttura di accoglienza denominata “La Villetta”, ubicata in via Donizetti, a seguito di perquisizione locale e personale è stato trovato in possesso di 2 bustine di marijuana del peso complessivo di 6,80 grammi e di 12 stecche di hashish del peso di 35,60 grammi, occultate in una coperta posta all’interno dell’armadio pertinente al suo posto letto.  L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome