Marcianise (Caserta), detenzione ai fini di spaccio: 3 arresti, due sono di Caivano

0
994

MARCIANISE. I carabinieri di Casoria hanno sequestrato un’arma, cartucce e droga: 3 persone finiscono in manette.
I militari hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio, detenzione di arma clandestina e detenzione illegale di munizioni una 23enne di Marcianise, Caterina Semonella, che in casa nascondeva 1,1 chili di hashish, una pistola calibro 22 con matricola  brasa e 26 cartucce.
Sempre a Marcianise i carabinieri hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Loredana Vallante, 20enne e Giuseppe Palmieri, 31enne, entrambi di Caivano. In un’abitazione affittata da Palmieri a Marcianise i militari hanno scovato 4 chili di hashish, 7 grammi di cocaina, un bilancio, 3 telefoni cellulari e 290 euro ritenuti provento di attività illecita. Gli arrestati sono stati tradotti al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome