Sessa Aurunca (Caserta), spaccio di stupefacenti: smantellato gruppo di pusher

0
219
Foto LaPresse - Andrea Campanelli

SESSA AURUNCA – I Carabinieri di Sessa Aurunca hanno arrestato Aristide Ambrogioni, 30 anni e Marco Di Bernardo, di 24 anni, entrambi di Sessa Aurunca, e hanno sottoposto Massimo Bagni, 39 anni di Sessa Aurunca, all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, in quanto responsabili in concorso di spaccio di sostanze stupefacenti, cocaina ed hashish, reati avvenuti a Sessa Aurunca fra l’ottobre 2016 e l’agosto 2017. All’esito delle indagini, dirette della Procura di santa Maria Capua Vetere e delegate ai militari della Stazione Carabinieri di Sessa Aurunca, è stato possibile disarticolare un gruppo emergente nell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nel Comune di Sessa Aurunca. Le investigazioni, operate anche mediante intercettazioni, hanno consentito di svelare una fiorente attività di spaccio e documentavano le modalità itineranti con le quali i soggetti arrestati acquistavano lo stupefacente e lo rivendevano a vari “clienti” nell’area del sessano. All’esito delle formalità di rito, i due sono stati portati agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome