Parete (Caserta), bloccato con la cocaina: 30enne ristretto “in casa”

0
216

PARETE – I carabinieri hanno arrestato a Teverola, per spaccio di sostanze stupefacenti, Dimitri D’Urso, 30 anni, di Parete. I militari dell’Arma,  dopo aver sorpreso, fermato e segnalato al Prefetto un uomo che aveva poco prima acquistato della sostanza stupefacente in via Appia, hanno rinvenuto e sequestrato, nella disponibilità di D’Urso, 5,35 grammi di cocaina, la somma di euro 315,00  in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività illecita, nonché un telefono cellulare e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome