S. Arpino (Caserta), marijuana in casa e nel garage: ai domiciliari 39enne

387

SANT’ARPINO – I carabinieri hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Umberto Lampitelli, 39 anni, di Sant’Arpino. I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, lo hanno trovato in possesso di 10,7 grammi circa di sostanza stupefacente tipo marijiuana. Lo stupefacente era custodito  all’interno di una borsa porta computer situata nella sua autovettura. La successiva perquisizione domiciliare, eseguita con l’ausilio del nucleo cinofili, ha consentito poi  di rinvenire, all’interno di uno sgabuzzino, 2 panetti di hashish del peso totale di 199 grammi circa e 4 dosi di hashish, confezionate in cellophane per un peso totale di ulteriori grammi 12,7 circa. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome