Pd, no alla disucssione sulla Tav in consiglio comunale senza la sindaca Appendino

In foto Chiara Appendino

Milano– “Nella seduta odierna della Capigruppo, siamo venuti a conoscenza che nel Consiglio Comunale di lunedì prossimo, nel quale è prevista la discussione su un Ordine del Giorno proposto dal M5S il cui contenuto è palesemente contrario alla realizzazione della Torino-Lione, la Sindaca Chiara Appendino non sarà presente”. Così il Gruppo Consiliare Partito Democratico Torino.

Tenuto conto dell’importanza del tema, abbiamo formalmente richiesto che il dibattito venga rimandato al primo Consiglio Comunale utile alla presenza della Sindaca.

Il M5S lunedì comunicherà se intende rinviare o meno la discussione

“Riteniamo e ribadiamo che la proposta di ordine del giorno debba essere affrontata alla presenza della Sindaca, la quale non può sfuggire dalle sue responsabilità nei confronti dei Consiglieri comunali e soprattutto dei cittadini, su un argomento così importante riguardante un’opera fondamentale e strategica per lo sviluppo di Torino e il Piemonte“, concludono i dem.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome