FOTO. I primi nati del nuovo anno a Napoli e in provincia

Primi vagiti per Massimo Antonio e Ferdinando

467

NAPOLI – Capodanno fa rima con ‘botti’ e, purtroppo, anche con feriti. Ma non solo. Infatti ci sono anche i primi nati nell’anno. I ‘classe 2019’ che riempiono i cuori di mamma, papà e di tutti i parenti perché il miracolo della vita è sempre una gioia.

Scocca la mezzanotte e arriva Massimo Antonio

Massimo Antonio Nota è il primo bambino nato nel 2019 a Napoli. E’ venuto al mondo dopo soli due minuti dallo scoccare del nuovo anno all’ospedale San Giovanni Bosco. Tre chili e 520 grammi d’amore tutti per mamma Sabrina Saiz, 33 anni, e papà Salvatore Emmanuele Nota, 32 anni, coppia di Melito. Massimo Antonio, il cui nome è una fusione tra il nome del nonno materno, Antonio, e del nonno paterno, Massimo, aveva proprio una gran fretta di scoprire il mondo.

A Nola è il turno di Ferdinando

Primi vagiti anche all’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola. Il piccolo Ferdinando ha fatto il suo ingresso nel mondo alle 10:30. E’ il primo figlio di Luigi Nappi e Margherita Artistico, originari di San Gennaro Vesuviano, al confine con Palma Campania. Il bimbo pesa 4 chili e 300 grammi e gode di ottima salute così come la sua mamma. L’arrivo di Ferdinando è stato salutato con gioia dai familiari e da tutto il personale medico e infermieristico del reparto di ginecologia e ostetricia. Ad attendere Ferdinando anche i nonni materni Rosa e Michele. La nascita del bimbo ha reso nonni per la prima volta Ferdinando e Giuseppina, i genitori del neo papà Luigi.

(Hanno collaborato Rita Sparano e Giusi Scialla)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome