San Giovanni Bosco, formica dal naso di un paziente 78enne

E' stata la famiglia dell'uomo a lanciare l'allarme

156
Formiche al San Giovanni Bosco

NAPOLI – Ennesimo caso di invasione di formiche all’ospedale San Giovanni Bosco. Il nosocomio di San Carlo Arena finisce ancora una volta nella bufera dopo che ieri alle 8 di sera una formica è stata trovata sul volto di un paziente di 78 anni di Casoria, ricoverato nel reparto di rianimazione.

San Giovanni Bosco, ancora formiche

L’insetto fuoriusciva dal naso dell’uomo, il quale, dopo un delicato intervento di tracheotomia, si trovava sotto sedativi. La famiglia del paziente ha poi immediatamente segnalato l’accaduto ai carabinieri del Nas, che si sono recati sul posto per effettuare i dovuti accertamenti. Il personale dell’ospedale ha provveduto alla disinfestazione della stanza, trasferendo il paziente in una seconda camera, sempre all’interno dei locali della rianimazione.

I precedenti

Il caso di oggi segue quello dello scorso 10 novembre, quando nel reparto di medicina generale del San Giovanni Bosco una donna originaria dello Sri Lanka fu trovata letteralmente invasa dagli insetti nel suo letto d’ospedale, incapace di reagire. La paziente, trasferita all’Ospedale del Mare, è poi deceduta nei giorni scorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome