Europee, il M5S: “Un manifesto per la democrazia diretta”

Sono in corso trattative con le forze politiche polacche, croate, finlandesi e francesi

61
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 21-10-2018 Roma Politica Circo Massimo - Italia 5 Stelle Nella foto Beppe Grillo, Luigi Di Maio, Davide Casaleggio e i parlamentari M5S Photo Roberto Monaldo / LaPresse 21-10-2018 Rome (Italy) Circus Maximus - Italy 5 Stars In the photo Beppe Grillo, Luigi Di Maio, Davide Casaleggio

ROMA“Nel nostro contratto di Governo abbiamo scritto chiaramente che avremmo lavorato per cambiare un’Unione europea che da tempo ha perso il contatto con la realtà. E messo in secondo piano i bisogni dei cittadini”. Così, in una nota, i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Politiche UE a Montecitorio.

Europee, l’obiettivo del M5S

“Con le elezioni di maggio porteremo il cambiamento anche tra i banchi di Strasburgo e Bruxelles: grazie all’impegno del nostro vicepremier Di Maio, il Movimento 5 Stelle si sta già muovendo per formare un’alleanza con tutte quelle forze politiche che condividono con noi dei principi che riteniamo intoccabili. Democrazia diretta, diritti sociali e taglio agli sprechi e ai privilegi”.

Una grande famiglia europea per la democrazia diretta

Entro metà febbraio il manifesto per le elezioni europee, composto da dieci punti fondamentali, sarà firmato a Roma. L’obiettivo è di creare una grande famiglia europea per la democrazia diretta”, sottolinea il portavoce del Movimento 5 Stelle e capogruppo in commissione Politiche Ue Filippo Scerra.

Gli accordi con le forze politiche europee

“Le trattative sono in corso anche con forze politiche polacche, croate, finlandesi e francesi. Le differenze con noi esistono, non lo si può negare, ma con delle linee politiche chiare e irriducibili in comune, che il Movimento già porta avanti in Italia, insieme potremo finalmente smuovere e far ripartire su nuove basi l’Europa. Il vecchio continente non potrà che essere più solidale, più equo e più giusto di quanto non sia adesso”, concludono i deputati del Movimento 5 Stelle.

(Lapresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome