Borsa, Piazza Affari prolunga la striscia positiva: Juve in testa

Oscilla intanto lo spread tra Btp e Bund tedesco, che è passato al di sopra di quota 270 pb

56

MILANO – Arriva a cinque la striscia di rialzi consecutivi di Piazza Affari. Dopo una prima parte di seduta incerta, l’indice Ftse Mib ha ripreso vigore ed è andato a chiudere in rialzo dello 0,63% a quota 19.300 punti. La Borsa di Milano è riuscita a superare indenne le indicazioni poco confortanti dall’Asia, caratterizzata dalla debolezza di Tokyo e da dati cinesi poco confortanti, con l’inflazione a +1,9%, il ritmo più lento degli ultimi 6 mesi.

La lunga striscia positiva di Piazza Affari

A dare fiato alla risalita di Piazza Affari nel corso della giornata ha contribuito soprattutto l’asta Bot, la prima del 2019: il Tesoro ha collocato 7 miliardi di euro di buoni annuali con rendimenti in ulteriore calo allo 0,285% dallo 0,37% di un mese fa. Oscilla intanto lo spread tra Btp e Bund tedesco, che proprio a cavallo della chiusura di Borsa è passato al di sopra di quota 270, col rendimento del decennale italiano che rimane in area 2,9%.

Borsa, il titolo Fca chiude in positivo

Sul parterre di Piazza Affari seduta da dimenticare soprattutto per A2a, che segna una flessione del 3,41% a 1,58 euro, e per Amplifon, in arretramento del 2,42% a 15,70 euro. Positiva invece Fca (+0,78% a 13,86 euro), che ha annunciato di aver raggiunto intese con le autorità federali e statali Usa e in una class action privata, ponendo così fine alle divergenze in materia di emissioni diesel. Il costo complessivo stimato degli accordi è 0,8 miliardi di dollari Usa, in linea con l’accantonamento effettuato a tale scopo dalla società nel terzo trimestre del 2018.

Spicca il titolo Juventus, Ramsey sempre più vicino ai bianconeri

Ma a mettersi in luce, nella galassia Agnelli, è anche Chn Industrial, che mette a segno un +1,84% a 8,51 euro. Regina di giornata sul Ftse Mib è comunque la Juventus (+4,59% a 1,27 euro), il cui titolo è stato spinmto dalle ultime indiscrezioni stampa britanniche, per cui il club sarebbe sempre più vicino a chiudere la trattativa che porterà Aaron Ramsey, centrocampista gallese dell’Arsenal, a vestire la maglia bianconera.

(AWE/Lapresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome