Combinata nordica, CdM: team sprint Val di Fiemme, Italia 5/a dopo il salto

Alessandro Pittin non aveva mai saltato così bene in tutta la stagione

49
Foto LaPresse/ Gian Mattia D'Alberto

VAL DI FIEMME (LaPresse) – Combinata nordica, CdM: team sprint Val di Fiemme, Italia 5/a dopo il salto. Alessandro Pittin non aveva mai saltato così bene in tutta la stagione. Lo fa nella prima team sprint dell’anno in corso a Val di Fiemme, davanti ai propri tifosi, regalando all’Italia la concreta possibilità di sognare un podio o almeno un ottimo piazzamento nella Coppa del mondo di combinata nordica: insieme il friulano e Samuel Costa hanno totalizzato 242.4 punti e nella prova di fondo, che vedrà i due atleti impegnati ciascuno per 7,5 km, partiranno quinti con un ritardo di 51 secondi da Norvegia I (Jan Schmid e Joergen Graabak), ma di soli 20 da Germania I (Vinzenz Geiger e Johannes Ryzdek) e appena 13 da Germania II (Fabian Riessle ed Eric Frenzel), mentre sono praticamente appaiate Austria I (Lukas Greiderer e Lukas Klapfer, avanti 2″) e Norvegia II (Magnus Krog ed Espen Bjoernstad, stesso punteggio degli azzurri).

Non sarà facile raggiungere la top 3 con Pittin che sarà verosimilmente costretto a una rimonta delle sue nella seconda parte di gara, perché le squadre davanti sono di grande livello, ma di sicuro gli azzurri ci proveranno. Italia II, in pista con Lukas Runggaldier e il giovane Aaron Kostner, ha chiuso in diciassettesima posizione con 188.4 punti e un gap di 2″39. A Lago di Tesero si gareggerà alle 14.15.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome