Sci, CdM: Kristoffersen guida il gigante di Adelboden dopo la 1/a manche

L'eterno duello tra Kristoffersen e Hirscher si conclude a favore del norvegese nella prima manche del gigante di Adelboden

26
AFP/LaPresse

ADELBODEN (Svizzera) (LaPresse) – Sci, CdM: Kristoffersen guida il gigante di Adelboden dopo la 1/a manche. L’eterno duello tra Kristoffersen e Hirscher si conclude a favore del norvegese nella prima manche del gigante di Adelboden, ma per soli 12 centesimi, tutti da rimettere in discussione nella seconda manche (a partire dalle 13.30).

Kristoffersen, comunque, è apparso molto più in palla sulla Chuenisbaergli e più filante rispetto alle ultime uscite, mentre Hirscher ha spinto dall’avvio al traguardo, ma senza essere super-efficace come gli capita di solito. Al terzo posto si è piazzato il francese Alexis Pinturault, staccato di soli 18 centesimi da Kristoffersen.

Poi altri tre atleti racchiusi in pochi centesimi dalla vetta, garanzia di una seconda manche che sarà altamente spettacolare: Stefan Luitz, quarto a 22 centesimi dal leader, apparso in grande forma dopo la squalifica rimediata che ha cancellato la sua prima vittoria in Coppa, Tommy Ford, quinto a 39 e Thomas Fanara, sesto a 44 centesimi.

Più indietro gli azzurri: al 14° posto si piazza Manfred Moelgg, alle prese con i posdtumi di un’influenza, staccato di 1″77 da Kristoffersen, 16° Ricky Tonetti, oggi non veloce sugli sci, a 2 secondi netti, 19° Luca De Aliprandini, troppo falloso sul tracciato, staccato di 2″25. Bene Simon Maurberger, 21° con il pettorale numero 38, a 2″37 dal primo. Fuori dai trenta sia Bosca che Ballerin.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome