L’addio a Donna Marella, lutto cittadino a Villar Perosa per la vedova di Gianni Agnelli

Funerali privati per la vedova di Gianni Agnelli, scomparsa sabato a 92 anni. La salma tumulata nella cappella di famiglia al cimitero di Villar Perosa

Foto LaPresse/Nicolò Campo 25/02/2019 Villar Perosa (Torino) (Italia) Cronaca Funerale Marella Agnelli (Marella Caracciolo di Castagneto)

TORINO – Si sono svolti alle 11 presso la chiesa di San Pietro in Vincoli a Villar Perosa, in forma strettamente privata, i funerali di Marella Caracciolo di Castagneto, vedova dell’avvocato Gianni Agnelli. Per tutti era nota come Donna Marella. E’ venuta a mancare sabato scorso. Aveva 92 anni. In città è stato proclamato il lutto cittadino.

La figlia Margherita in chiesa con il marito e i figli

Ad attendere l’arrivo del feretro anche tanti semplici cittadini, che hanno voluto tributare alla donna l’ultimo saluto. La prima ad entrare in chiesa è stata la figlia Margherita Agnelli, accompagnata dal marito Serge De Pahlen. Presenti anche Lapo, John e Ginevra Elkann; Donna Allegra, vedova di Umberto Agnelli. I rapporti tra Donna Marella e sua figlia si erano raffreddati con la battaglia legale per l’eredità alla morte dell’avvocato Agnelli, avvenuta nel 2003.

Donna Marella riposa accanto all’Avvocato e al figlio Eduardo

Il rito è stato celebrato dal vescovo di Pinerolo Derio Olivieri. Durante l’omelia il prelato ha tratteggiato la personalità di Donna Marella e ha ricordato la sua generosità e gentilezza, oltre alla grande riservatezza. Dopo il rito funebre, la salma è stata trasportata presso la cappella di famiglia nel cimitero di Villar Perosa, dove riposano anche l’Avvocato e il figlio Eduardo, scomparso tragicamente nel 2000.

Il sindaco Ventre: “Lascia un vuoto enorme”

Il sindaco di Villar Perosa Marco Ventre così ha commentato la scomparsa di Donna Marella: “Ci lascia una persona che ha dato tanto a Villar Perosa e all’intera comunità villarese. Una donna da sempre accanto ai più bisognosi e ai problemi di tutti noi villaresi. Sarà dura colmare questo enorme vuoto ma il suo ricordo illuminerà la nostra strada”.

Cittadini al cimitero per l’ultimo saluto alla vedova dell’Avvocato

La famiglia Agnelli ha acconsentito ad una apertura straordinaria della cappella del cimitero per dare ai cittadini la possibilità di tributare a Donna Marella l’estremo saluto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome