Elisabetta II compie 93 anni, è la regina più longeva della Gran Bretagna

A 'Lilibet', come viene chiamata dai suoi famigliari più stretti, non mancheranno comunque le occasioni di festeggiamento, dato che ha un altro compleanno ufficiale il secondo sabato di giugno

Foto Kirsty O'Connor / PA Wire in foto la Regina Elisabetta II

MILANO – E’ la sovrana più longeva della Gran Bretagna, basti pensare che oltre l’80 per cento dei sudditi di Sua maestà non ha mai vissuto sotto nessun altro monarca, essendo nato dopo la sua salita al trono, il 6 febbraio 1952.

La regina Elisabetta II compie 93 anni il giorno di Pasqua

Elisabetta II ha compiuto 93 anni la domenica di Pasqua, è nata il 21 aprile 1926, al numero 17 di Bruton Street, nell’esclusivo quartiere Mayfair di Londra, dove ora si trova un ristorante cinese di lusso. Durante il suo regno hanno governato 14 primi ministri, a partire da Winston Churchill, e ha incontrato 11 dei 12 presidenti degli Stati Uniti in carica.

Grandi festeggiamenti per la famiglia reale

Per il suo compleanno il duca e la duchessa di Cambridge, vale a dire William e Kate, dall’account di Kensington Palace hanno postato su Twitter auguri ufficiali con foto che li ritraggono con i figli George, Charlotte e Louis e la regina, in cui grande assente è l’altra coppia reale, il duca e la duchessa di Sussex, cioè Harry e la moglie Megan.

Il secondogenito di Lady D si intravede appena in un’immagine, nascosto dietro al fratello. D’altra parte, tra le due coppie non risulta esserci grande affiatamento e nemmeno l’arrivo del royal baby di Harry e Megan pare capace di portare la pace. Nascita, tra l’altro, circondata dal mistero, con rumor che insistono sul fatto che il parto sia già avvenuto.

La cerimonia tradizionale

A ‘Lilibet’, come viene chiamata dai suoi famigliari più stretti, non mancheranno comunque le occasioni di festeggiamento, dato che ha un altro compleanno ufficiale il secondo sabato di giugno, come da tradizione iniziata da re Giorgio II nel 1748, che voleva festeggiare in un periodo con meteo più favorevole alle parate. La regina durante tutta la sua lunga vita è sempre stata una grande amante degli animali.

La vita della regina più longeva della Gran Bretagna

Ha posseduto più di 30 corgi, la sua razza preferita, e ha persino inventato una nuova razza, il dorgi, un incrocio tra un corgi e un bassotto. Ha ereditato diversi cavalli da corsa purosangue dopo la morte del padre Re Giorgio VI nel 1952, che alle corse hanno vinto più di 1600 gare. E ha posseduto anche un elefante, giaguari neri e un coccodrillo, regali poi donati agli zoo.

Ha deciso di versare volontariamente le imposte

In base alle leggi, possiede ancora tutti i cigni muti e il ‘pesce reale’ non marcati in Gran Bretagna, tra cui delfini e storioni. Sebbene non fosse legalmente obbligata a pagare le tasse, nel 1992 ha scelto di iniziare a versare volontariamente le imposte sui suoi guadagni privati e, nonostante le origini reali, ha servito come meccanico durante la Seconda guerra mondiale.

Il giorno dell’incoronazione

Ha mandato la sua prima email nel 1976, ha inviato un messaggio sulla Luna portato dagli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin nel 1969, ha postato per la prima volta su Twitter nel 2014 e su Instagram a marzo scorso. La sua incoronazione nel giugno 1953 è stata la prima della storia a essere trasmessa in televisione.

(LaPresse/di Silvia Caprioglio)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome