Migranti, Salvini: “La magistratura impone la sua legge, spero sia l’ultima volta”

"Se la magistratura impone la sua legge, ne prendiamo atto sperando sia l'ultima volta che accade"

Foto Roberto Monaldo / LaPresse

ROMA – Migranti, Salvini: “La magistratura impone la sua legge, spero sia l’ultima volta”. “Se la magistratura impone la sua legge, ne prendiamo atto sperando sia l’ultima volta che accade”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini entrando alla conferenza stampa. Per promuovere la sicurezza degli anziani. E ribadendo che non era a conoscenza dell’iniziativa della procura di Agrigento di far sbarcare i 47 migranti a bordo della Sea Watch.

“Se dovessi ritenere che qualcuno vuole sostituirsi al parlamento o al governo, non starò zitto”, ha aggiunto. Rispondendo alla domanda dei giornalisti se avesse intenzione di denunciare la procura.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome