Tav, Forza Italia: tacita conferma del governo. Vince l’Italia del sì

La linea dei deputati azzurri della Commissione Trasporti

Foto LaPresse / Andrea Alfano Nella foto: Silvio Berlusconi

ROMA“Toninelli e il suo sottosegretario pentastellato ci girano intorno ma la verità è una e una sola. Forza Italia e i SI-TAV battono 1 a 0 il Movimento 5 Stelle e i NO-TAV, partita chiusa”. E quanto affermano i deputati azzurri della Commissione Trasporti a margine del question time a prima firma Giorgio Mulé svoltosi poco fa.

La decisione sulla Tav

“Con un inutile quanto ardimentoso giro di parole lo stesso sottosegretario Dell’Orco che tuonava contro la bretella Sassuolo-Campogalliano, il Terzo Valico, la Pedemontana e ovviamente la TAV ci ha fatto capire che la TAV si farà, senza dubbio. A questa sorte di nuovo Re Mida – aggiungono i deputati di Forza Italia in IX Commissione – che ogni cosa a cui si oppone di fatto sblocca, non possiamo che rivolgere la nostra indulgenza. Ci hanno provato a tenere un minimo di parvenza sostenendo che il Governo può ritirarsi in qualsiasi momento. Ma ormai è chiaro che la TAV si farà e il Movimento 5 Stelle è destinato a sparire miserevolmente”.

La linea di Forza Italia

Concludono i deputati della Trasporti: “Con il via libero definitivo alla TAV cade l’ultimo tabù pentastellato. Potevano uscire dai giochi con eleganza, con l’onore delle armi, ammettendo di aver sbagliato puntando tutto sulla decrescita infelice”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome