Fermo, Salvini: “Mi aspetto una pena esemplare. Orgoglioso del Dl sicurezza bis”

"Grazie a Mario, coraggioso brigadiere capo al quale auguro pronta e completa guarigione", le parole del vicepremier leghista

Foto LaPresse - Mourad Balti Touati 21/06/2019 Milano (Ita) - Fieramilanocity - MiCo Cronaca Il Ministro degli Interni Matteo Salvini intervistato dal giornalista Sebastiano Barisoni al Festival del Lavoro in programma al MiCo Nella foto: Matteo Salvini, Ministro delgli Interni

MILANO“Un abbraccio al brigadiere capo dei carabinieri ferito da un marocchino in provincia di Fermo. Nessuno può permettersi di toccare i nostri angeli in divisa e sono orgoglioso del Decreto sicurezza bis che prevede maggiori tutele per le forze dell’ordine. Mi aspetto pena esemplare per l’infame aggressore. Grazie a Mario, coraggioso brigadiere capo al quale auguro pronta e completa guarigione”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini dopo l’aggressione avvenuta in provincia di Fermo.

Nessuno stato di necessità a bordo della Sea Watch

“La comandante fuorilegge ha giustificato il folle attracco che ha messo a rischio la vita degli agenti della Guardia di finanza dicendo che c’era uno ‘stato di necessità’. Ma se nessuno dei 41 immigrati a bordo aveva problemi di salute, di quale necessità parlava?”. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome