Calciomercato, asse tra Serie A e Premier League

Per Dybala la soluzione Manchester United, la Juventus vuole Lukaku e ripensa a Icardi

Dybala, Lukaku, Cancelo, Icardi. Il calciomercato della Serie A ruota attorno alla Premier League. Sembra assurdo dirlo, eppure è effettivamente così. Giovedì, infatti, ci sarà il termine ultimo delle trattative nel campionato inglese e da quel momento potrebbe sbloccarsi il futuro di tante situazioni al momento in ballo. Molte di queste coinvolgono la Juventus, sia in entrata che in uscita.

La Juventus attende Lukaku e riapre a Icardi

Non è un segreto che i bianconeri cerchino una punta di peso, capace di concretizzare il gioco che Maurizio Sarri ha in mente per la sua nuova squadra. Da questo punto di vista proprio Lukaku sembra essere il prescelto ma, per arrivare al belga, c’è bisogno di un sacrificio importante. Anzi due. Perché venduto Kean all’Everton, sul piede di partenza c’è proprio Dybala, destinazione Manchester United, anche se l’argentino non sembra ancora essere pienamente convinto di questa soluzione. Una cosa che sta innervosendo la dirigenza dei Red Devils. Il numero 10, su cui si potrebbe fiondare anche il Psg ma solo dopo la cessione di Neymar, preferirebbe rimanere alla corte di Sarri o, in subordine, non abbandonare la Serie A. Ecco perché nelle ultime ore si sono nuovamente aperte le porte ad uno scambio clamoroso, quello tra il fantasista dell’albiceleste e il connazionale Mauro Icardi.

Napoli torna su Lozano

Sul numero 9 nerazzurro gravitano molte situazioni e soluzioni, una delle più concrete sembra però essere quella targata Napoli, con Aurelio De Laurentiis apparentemente l’unico capace di mettere sul tavolo un’offerta vantaggiosa sia per la società che per l’attaccante. Gli azzurri, tuttavia, non possono perdere tempo e così, mentre attendono che il Real Madrid accetti la richiesta di prestito per James Rodriguez, sono pronti a chiudere per Lozano. Il messicano del Psv ha una clausola rescissoria di 42 milioni di euro che sia per Ancelotti che per lo stesso presidente è una giusta valutazione per un giocatore che ha tutte le potenzialità per infiammare il San Paolo. Per quel che riguarda le altre l’Inter cerca Biraghi, il Cagliari Simeone mentre il Milan ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista algerino dell’Empoli Bennacer.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome