Calcio Sassuolo, De Zerbi: “Mancata precisione, Roma ci ha fatto male”

Foto Luciano Rossi / AS Roma / LaPresse Nella foto: Roberto De Zerbi

ROMA“Nel primo tempo potevamo essere un po’ più precisi nell’ultimo passaggio, abbiamo avuto situazioni di campo aperto clamorose per far male anche noi, invece ci hanno fatto male nel primo tempo e non siamo riusciti a restituire il colpo”. E’ rammaricato il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi nel commentare la sconfitta subita all’Olimpico contro la Roma (4-2).

“Quando giochi contro una grande squadra può capitare di prendere gol su calcio piazzato e andar sotto di due reti, ma una squadra che ha qualità come la mia sa che basta qualche episodio per riaccendere la partita – ha aggiunto ai microfoni di Radio 1 Rai – L’abbiamo riaperta nel secondo tempo perché non abbiamo smesso di giocare, ci sta poi concedere qualcosa, la Roma crea occasioni ma le subisce anche. La doppietta di Berardi? Ha fatto la sua parte, poteva far meglio nel primo tempo, come gli altri. Ma qui perdiamo tutti, me in testa. Quando si perde si perde tutti quando si vince si vince tutti, non basta la doppietta per essere gratificato”. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome