Coronavirus, in Cina 433 nuovi casi e 29 morti

Nuovi 334 casi in Corea del Sud

(AP Photo/Vincent Yu)

PECHINO – La Cina ha riportato 433 nuovi casi con 29 nuovi decessi per il coronavirus. Gli aggiornamenti di giovedì portano i totali della Cina continentale a 78.497 casi e 2.744 morti. Dei nuovi casi, 383 erano nell’epicentro, nella città di Wuhan, dove il virus è emerso per la prima volta a dicembre. Wuhan ha anche registrato 19 delle nuove morti.

Nuovi 334 casi in Corea del Sud

Corea del Sud e Cina hanno riportato centinaia di casi di virus in più poiché la nuova malattia persiste nelle aree più colpite e si diffonde oltre i confini. La Corea del Sud ha riferito 334 ulteriori casi, portando il suo totale a 1.595. La maggior parte si trova nella quarta città del Paese, Daegu, dove l’epidemia ha colpito più duramente. Ma ci sono segni che il virus si sta diffondendo con dozzine di casi a Seul e Busan. La Cina ha segnalato 433 nuovi casi, principalmente a Wuhan, dove il virus è emerso a dicembre.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome