Boccia: “Dal 3 giugno mobilità solo tra regioni a rischio medio-basso”

Le dichiarazioni del ministro degli Affari regionali

Foto Fabio Cimaglia/ LaPresse in foto Francesco Boccia

ROMA – Dal 3 giugno “la mobilità per gli spostamenti tra regioni a medio e basso rischio sarà certamente autorizzata. Se ci dovessero essere Regioni a rischio alto credo che non possa essere opportuno, ma ne parleremo con gli enti locali a ridosso della data”. Lo dice il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, ai microfoni di ‘La vita in diretta’, su Rai1, a proposito delle prossime scadenze previste dall’ultimo del Dpcm per quel che concerne l’emergenza coronavirus. “Al momento le regioni sono tutte a basso e medio rischio, nessuna ad alto rischio”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome