Giustizia, Delrio: “Se passa la mozione di sfiducia a Bonafede è crisi di governo”

"Confido che le cose si sistemeranno dopo l'intervento del ministro”

ROMA – Italia Viva tentata di votare la sfiducia a Bonafede? “Possono recitare la preghiera ‘non ci indurre in tentazioni’, il ‘Padre Nostro’, è una preghiera comune. Spero non si facciano tentare da una sfiducia, non avrebbe un significato per il Paese in un momento così difficile. Confido che le cose si sistemeranno dopo l’intervento del ministro”. Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera, che oggi è intervenuto alla trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Se passa la mozione di sfiducia a Bonafede può cadere il governo? “Si apre una vera crisi senza dubbio, non c’è dubbio. Non è che si può pensare di sfiduciare il ministro della Giustizia e pensare che la cosa si concluda con una pacca sulle spalle. Io però sono abbastanza sereno – ha concluso a Un Giorno da Pecora Delrio – la cosa si supererà”.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome