Scuola, slitta a domani il vertice di maggioranza con Conte e Azzolina

Foto Andrea Panegrossi / LaPresse in foto Lucia Azzolina

ROMA – Il vertice di maggioranza sulla scuola si terrà domani e non oggi dopo il Consiglio dei ministri. A quanto si apprende la riunione servirà per sciogliere il nodo delle assunzioni dei docenti su cui non è stata trovata la sintesi. Uno scontro che ha richiesto infatti l’intervento del premier Giuseppe Conte che dovrà mediare tra Pd-Leu e M5S sulla proposta non condivisa della ministra Lucia Azzolina sulla ‘clausola di annullamento’ legata alla risalita dei contagi. Alla riunione parteciparanno quindi altre al ministro e al premier anche i capidelegazioni e i capigruppo di maggioranza sulla scuola. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome