Coronavirus, in Siria il più grande incremento giornaliero di contagi

Il governo siriano ha annunciato il più grande incremento giornaliero di casi di coronavirus.

(Ali Shirband/Mizan News Agency via AP, File)

DAMASCO – Il governo siriano ha annunciato il più grande incremento giornaliero di casi di coronavirus. Il ministero della Salute ha reso noto che 11 persone si sono dimostrate positive al loro rientro dal Kuwait, portando il totale delle infezioni a 70 e quattro morti. La nazione dilaniata dalla guerra ha limitate capacità di test e un sistema sanitario pesantemente danneggiato. Due regioni nel nord del paese con una popolazione di quasi 8 milioni di persone sono al di fuori del controllo del governo, quindi i test effettuati sono stati ancora più limitati. Le autorità sanitarie non hanno riportato infezioni nel nord-ovest controllato dai ribelli. Nel nord-est, il governo a guida curda ha iniziato a condurre i propri test e finora ha registrato tre infezioni e un decesso.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome