Reggio Emilia, vendevano assicurazioni false online: 4 denunciati

Operazione dei Carabinieri

Foto Vincenzo Livieri - LaPresse

ROMA – “Uno curava le inserzioni e le trattative per la vendita online di polizze assicurativa Rca false. Gli altri si intestavano le carte postepay dove i contraenti prima di ricevere la relativa polizza versano il premio. Polizze create ad arte tanto da vedere in provincia di Reggio Emilia una 45enne stipulare una prima polizza. Valida per un anno per poi provvedere al suo rinnovo. Sino ad accorgersi di essere stata raggirata quando fermata ad un controllo stradale ha scoperto di essere sprovvista di polizza assicurativa in quanto quella esibita agli agenti accertatori è risultata falsa.

A scoprire il business della compravendita di false assicurazioni posto in essere da 4 campani sono stati i carabinieri della stazione di Rubiera. Nel comprensorio ceramico reggiano. Che con l’accusa di truffa in concorso hanno denunciato alla Procura reggiana il regista dell’illecita attività, un 26enne di Castel Volturno (CE), e i suoi tre complici un 32enne di Casal di Principe (RE), una 19enne di Castel Volturno (CE) e un 44enne abitante a Napoli.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome