Arcuri: “In 2 mesi distribuite 10 volte più mascherine”

"L'Italia non produceva alcun dispositivo di protezione individuale, solo una piccola azienda in Emilia Romagna produceva ventilatori".

(AP Photo/Andrew Medichini)

TORINO – “L’Italia non produceva alcun dispositivo di protezione individuale, solo una piccola azienda in Emilia Romagna produceva ventilatori. Oggi, dopo 2 mesi, ci troviamo in situazione diversa. Il 18 marzo, giorno del mio insediamento, furono distribuite 1 milione e 64mila mascherine al personale sanitario e para sanitario. Ieri ne abbiamo distribuiti 10 milioni e 525mila. Dieci volte tanto. Li forniamo gratuitamente anche alle forze dell’ordine e agli erogatori dei servizi pubblici essenziali”. Così il commissario Domenico Arcuri in audizione alla Camera.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome