Firenze, psicofarmaci usati come ‘droga di strada’: 16 indagati

Le indagini dei carabinieri di Borgo San Lorenzo, coordinate dal sostituto procuratore Leopoldo De Gregorio, erano state avviate, nel dicembre dello scorso anno, in seguito alla richiesta di aiuto giunta al 112 da parte del genitore di un giovane divenuto aggressivo all'interno dell'abitazione familiare

FIRENZE – Le indagini dei carabinieri di Borgo San Lorenzo, coordinate dal sostituto procuratore Leopoldo De Gregorio, erano state avviate, nel dicembre dello scorso anno. In seguito alla richiesta di aiuto giunta al 112 da parte del genitore di un giovane divenuto aggressivo all’interno dell’abitazione familiare. Intervenuti, i carabinieri avevano constatato che probabilmente il giovane era dedito all’assunzione di psicofarmaci, utilizzati come ‘droga di strada’.

Prendendo spunto da questo episodio, gli investigatori dell’Arma hanno individuato due giovani di Vicchio (Firenze). Che, usando ricette contraffatte, acquistavano in farmacia uno psicofarmaco, il Rivotril, per poi rivenderlo. Nel corso di una perquisizione a carico dei due giovani di Vicchio, il 22 dicembre 2019, hanno rinvenuto e sequestrato una compressa e numerose confezioni vuote di Rivotril, quattro ricette falsificate nonché vari cellulari e computer.

Attraverso l’analisi dei telefonini e delle conversazioni intrattenute dai due con programmi di messaggistica istantanea, i militari hanno accertato che i giovani erano coinvolti in una sistematica attività di spaccio di hashish e marijuana. Coadiuvati da altri soggetti, alcuni dei quali minorenni. Sono stati ricostruiti oltre 500 episodi di cessione di hashish, marijuana e Rivotril. Anche nelle vicinanze di un istituto scolastico superiore di Borgo San Lorenzo e di un oratorio. Lo stupefacente veniva acquistato da altri fornitori, tutti identificati e destinatari del provvedimento odierno di obbligo di dimora, residenti in area mugellana o nei comuni di Empoli (Firenze), Fiesole (Firenze) e Signa (Firenze). Nel corso delle perquisizioni effettuate oggi e finalizzate alla ricerca di stupefacenti, sono stati sequestrati marijuana, hashish e bilancini di precisione.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome