Hong Kong, la Cina a Trump: Contromisure alle interferenze straniere

Il ministero degli Esteri cinese ha sottolineato che la Cina prenderà le necessarie contromisure alle interferenze straniere sulla proposta di legge sulla sicurezza nazionale per Hong Kong

President Donald Trump delivers remarks on proposed changes to the National Environmental Policy Act, at the White House, Thursday, Jan. 9, 2020, in Washington. (AP Photo/ Evan Vucci)

TORINO – Il ministero degli Esteri cinese ha sottolineato che la Cina prenderà le necessarie contromisure alle interferenze straniere sulla proposta di legge sulla sicurezza nazionale per Hong Kong. Lo riferisce la tv di Stato cinese Cgtn. Zhao Lijian, portavoce del ministero, ha risposto così durante il briefing con la stampa. A una domanda sui commenti del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Secondo cui Washington sta lavorando a una risposta forte che verrà annunciata entro la fine della settimana. La legislazione sulla sicurezza nazionale per Hong Kong, presentata al Congresso nazionale del popolo il 22 maggio, è puramente affare interno della Cina e non ammette interferenze esterne, ha sottolineato Zhao.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome