Papa: “Assistiamo alla tragica carestia della speranza”

Le parole del sommo pontefice

Foto Filippo Monteforte / AFP in foto Papa Francesco

ROMA – “Oggi assistiamo a una tragica carestia della speranza. Quante ferite, quanti vuoti non colmati, quanto dolore senza consolazione! Facciamoci allora interpreti della consolazione dello Spirito, trasmettiamo speranza e il Signore aprirà vie nuove sul nostro cammino”. Così Papa Francesco nel video trasmesso come parte del servizio liturgico di Pentecoste dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, ai partecipanti all’evento del Movimento di preghiera globale ‘Thy Kingdom Come’, in occasione della solennità della Pentecoste.

“Sento di condividere qualcosa proprio sul nostro cammino – prosegue -. Quanto vorrei che, come cristiani, fossimo più ancora e più insieme testimoni di misericordiaper l’umanità duramente provata. Chiediamo allo Spirito il dono dell’unità, perché diffonderemo fraternità solo se vivremo da fratelli tra noi. Non possiamo chiedere all’umanità di stare unita se noi andiamo per strade diverse. Allora preghiamo gli uni per gli altri, sentiamoci responsabili gli uni degli altri”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome