Napoli, Furlan (Cisl): “La morte di due operai non è fatalità, ma emergenza nazionale”

Foto LaPresse / Nicolò Campo In foto Annamaria Furlan

MILANO“Profondo dolore per la morte di due operai a Napoli per un grave incidente sul lavoro. Ancora una tragedia dovuta alla mancata prevenzione, alla carenza di controlli, all’inosservanza delle norme. Non è una fatalità”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sul grave incidente sul lavoro di oggi a Pianura nella periferia di Napoli. “La sicurezza in tutti i luoghi di lavoro rimane per il sindacato una priorita’. Una questione nazionale”, aggiunge la leader Cisl.(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome