2 Giugno, Salvini: “Chi ha offeso Mattarella si deve vergognare”

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse in foto Matteo Salvini

ROMA“Chi ha offeso il presidente Mattarella, e con lui tutte le vittime di mafia, si deve solo vergognare, non rappresenta l’Italia e gli italiani”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. (LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome