Maltempo, Coldiretti: “Milioni di danni nei campi in una maledetta primavera”

Pioggia, grandine e vento hanno colpito l'Italia

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse 04 aprile 2020 Roma (Italia) Cronaca Emergenza Covid 19, all’interno dell’azienda agricola della famiglia Della Porta vicino Roma si lavorano le colture stagionali, molte aziende sono state penalizzate dal blocco degli spostamenti per arginare la diffusione del coronavirus e la maggior parte dei braccianti agricoli che vengono dall’Asia non hanno avuto la possibilità di raggiungere i terreni per le raccolte stagionali Nella Foto : l’azienda agricola Photo Cecilia Fabiano/LaPresse April 04 , 2020 Rome (Italy) News Covid 19 Emergency , seasonal agricultural harvest in Della Porta Family farm near Rome , many farms have been penalized by the lockdown imposed to stem the spread of coronavirus and most of the agricultural workers who come from Asia have not had the chance to reach the land for seasonal harvesting In the pic : the Farm

MILANO – Salgono a milioni di euro i danni nelle campagne a causa di pioggia, grandine e vento che hanno colpito l’Italia da nord a sud. Distruggendo raccolti, sventrando serre, sradicando alberi, allagando campi, scoperchiando tetti e provocando frane e smottamenti. È quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti sulla violenta perturbazione che ha sferzato per ultimo la Toscana nella provincia di Lucca, il Friuli, e l’Emilia Romagna nel Bolognese fino alla Sicilia nel Palermitano. Una situazione meteo che – sottolinea la Coldiretti – aggrava le perdite già subite dal settore agricolo per le tempeste. Che hanno investito a macchia di leopardo tutta la Penisola, dalla Lombardia al Veneto, dal Piemonte fino alla Puglia.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome