Zingaretti: “C’è paura sul lavoro, spendere bene i tanti miliardi dell’Ue”

Le parole del leader del Partito Democratico

Foto Vincenzo Pinto / AFP in foto Nicola Zingaretti

MILANO – “Io credo che le persone hanno avuto paura della malattia e, anche se siamo in una crisi sicuramente sanitaria, ora la paura giustificata è sul lavoro. Bisogna agire in fretta su un’agenda totalmente diversa. Occorre subito affrontare i nodi che finora non abbiamo affrontato con le decine e decine di miliardi dall’Europa. Facciamolo insieme, fondamentale è trovare fiducia in questo grande Paese che è l’Italia. Abbiamo tante risorse economiche e tanti miliardi, li dobbiamo spendere bene e velocemente”. Così il segretario del Pd e presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in collegamento a ‘1 Mattina’ su Rai1.

“Il Mes? Miliardi di euro che arrivano a tassi molto avvantaggiosi per costruire ospedali, assumere e pagare meglio gli operatori della sanità. Gli investimenti sulla sanità pubblica sono indispensabili. La sanità non è un costo come si diceva prima del Covid, ma la protezione delle persone passa da una nuova sanità”. Così il segretario del Pd e presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in collegamento a ‘1 Mattina’ su Rai1.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome