Napoli, Mertens: “Abbiamo dato tutto, rinnovo deciso in quarantena”

Le parole dell'attaccante azzurro

Josè Callejon, Lorenzo Insigne e Dries Mertens (AP Photo/Andrew Medichini7)

ROMA – “Abbiamo dato tutto perchè volevamo fare qualcosa di speciale. Il mister e lo staff ci hanno dato tutto in un momento difficile”. Lo ha detto Dries Mertens, attaccante del Napoli, intervenuto a RaiSport dopo la vittoria della Coppa Italia. “Giocare a Napoli è sempre una cosa speciale, abbiamo vinto come squadra a partire dalla preparazione nella quarantena. E’ lì che abbiamo vinto”, ha aggiunto. Sul rinnovo con il Napoli, Mertens ha detto: “Ci ho pensato tanto, poi grazie ai compagni, al gruppo e alla città: per me stare in quarantena era come stare in vacanza. Lì avevo già firmato il contratto”. Infine su Gattuso, Mertens ha detto: “Con Gattuso ci troviamo bene, ma con Ancelotti in Champions anche abbiamo fatto bene. Oggi avevamo una grande voglia di vincere”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome