Elezioni regionali in Campania, Cesaro: non mi candido

"Ho riflettuto a lungo e questa volta ho deciso di fare un passo di lato con serenità"

Armando Cesaro non sarà candidato alle prossime elezioni regionali in Campania. L’ha annunciato lo stesso politico nella conferenza stampa svoltasi pochi minuti fa e convocata in tutta fretta nella giornata di ieri. Il figlio del senatore Luigi Cesaro era stato oggetto di attacchi da parte di Matteo Salvini nei giorni scorsi.

“Dopo che il senatore De Siano ha sentito Berlusconi e mi ha chiesto di essere in campo, la scelta è diventata personale perché ognuno è padrone in casa propria. Il mio leader si chiama Berlusconi e non è nessun altro. Ho riflettuto a lungo e questa volta ho deciso di fare un passo di lato con serenità. Lo devo a me stesso, alla mia serenità, lo devo ai miei cari, alla mia compagna, a chi mi ha sostenuto in questi anni di vittorie e qualche sconfitta. Il rapporto con Berlusconi va avanti, a lui mi lega un rapporto familiare più che politico”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome