Fisco, rinvio delle imposte al 20 luglio o 20 agosto

E' quanto prevede il decreto del presidente del Consiglio dei ministri

ROMA – E’ stato pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto del presidente del Consiglio dei ministri di differimento termini riguardanti gli adempimenti dei contribuenti relativi a imposte e contributi. Il termine per i versamenti fiscali dovuti al 30 giugno da contribuenti Isa e forfettari slitta al 20 luglio 2020 senza maggiorazione; o dal 21 luglio al 20 agosto 2020, con una maggiorazione dello 0,40 per cento a titolo di interesse corrispettivo. E’ quanto prevede il decreto del presidente del Consiglio dei ministri di differimento termini riguardanti gli adempimenti dei contribuenti relativi a imposte e contributi.

(AWE/LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome