Serie A, per la Lazio altra rimonta. Vince sul Toro con Immobile e Parolo

La squadra biancoceleste prosegue l'inseguimento alla Juventus

Caicedo e Nkoulou in contrasto (Foto LaPresse - Fabio Ferrari)

ROMA – L’Aquila biancoceleste, tutto cuore e carattere, non smette di volare. Dopo la sofferta vittoria casalinga contro la Fiorentina la Lazio ribalta il match anche contro il Torino conquistando altri tre punti che le consentono di tenersi in scia della Juventus. La rete di Belotti al 4′ per un fallo di mano di Immobile è arrivata troppo presto per i granata. Che hanno iniziato subito a giocare di rimessa e chiudersi troppo senza mai graffiare e mostrarsi pericolosi. Dando la possibilità alla Lazio con pazienza di assorbire il colpo, reagire e mettere nella ripresa l’intensità giusta per pareggiare e conquistarsi il successo.

Immobile, troppo precipitoso e impreciso nei primi 45 minuti, ristabilisce la parità al 48′ sfruttando un passaggio illuminante del solito assist-man Luis Alberto e dopo una serie di cambi da parte di Inzaghi, per dare maggiore brillantezza (il caldo ha fiaccato le forze ) ha firmato la rete del sorpasso con Parolo grazie anche ad un rimpallo di Bremer. Vittoria meritata per la formazione capitolina che non ha mai dato la sensazione di andare in affanno nonostante il gap iniziale. Mentre il Torino può recriminare per non essere riuscito a fare tesoro del vantaggio ottenuto probabilmente troppo presto. La squadra di Longo ha infatti arretrato subito il suo baricentro, si è chiusa troppo senza mai farsi pericolosa se non nel finale nel disperato tentativo di ricucire lo strappo. E ora la classifica si fa sempre più pericolosa.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome