Juventus nel derby con Buffon. Sarri avverte: “Il Toro sarà motivatissimo”

Il portiere giocherà titolare

L'addio alla Juve di Buffon, il portiere premiato col tapiro di 'Striscia'
AFP PHOTO / Andreas SOLARO

MILANO – Il gol di Pirlo in pieno recupero nel derby giocato nel novembre 2014, quello di Cuadrado nella partita dell’ottobre dell’anno successivo. Juventus – Torino negli ultimi anni ha sempre rappresentato uno spartiacque importante per i bianconeri, vincere la stracittadina ha dato una spinta anche emotiva verso la conquista dello Scudetto. Maurizio Sarri si augura che lo stesso avvenga domani, quando all’Allianz Stadium arriverà un Toro in piena crisi e con lo spettro della salvezza dietro l’angolo. Sarà un Derby particolare, giocato nel mese di luglio e in più alle 17 del pomeriggio. Non sarà una prima volta, però, perchè già nel 1928 e nel 1958 la Juventus ha battuto i ‘cugini’ granata in una stracittadina giocata in piena estate. “Il derby è una gara particolare, che sfugge alla logica, loro saranno motivatissimi. Storicamente è più importante per il Toro”, ha ammonito Sarri in conferenza stampa alla vigilia.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome