Servizi a pagamento e truffe, perquisizioni alla sede di Wind-Tre

Addebiti senza il consenso degli utenti, vasta operazione della Guardia di Finanza di Milano a tutela dei consumatori

Foto Tonino Bonomo / LaPresse

Addebiti senza il consenso degli utenti, vasta operazione della Guardia di Finanza di Milano a tutela dei consumatori.

Servizi a pagamento attivati in modo fraudolento sul conto telefonico. La Guardia di Finanza di Milano sta eseguendo una vasta operazione a tutela dei consumatori: perquisizioni e sequestri sono stati disposti dalla Procura del capoluogo lombardo anche presso la sede legale della società di telecomunicazioni Wind-Tre. 

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome