Ocean Viking, fonti Viminale: “Tensioni ma no criticità. Lunedì trasbordo su Moby Zaza”

Fonti del Viminale fanno sapere che, in relazione alla richiesta di medevac, per motivi psicologici, di 46 migranti presenti sulla nave Ocean Viking, è stato disposto il trasferimento sulla stessa di un medico psicoterapeuta, accompagnato da un mediatore culturale, mediante le unità della Capitaneria di porto di Pozzallo

Foto LaPresse/Ingenito

ROMA – Fonti del Viminale fanno sapere che, in relazione alla richiesta di medevac, per motivi psicologici, di 46 migranti presenti sulla nave Ocean Viking, è stato disposto il trasferimento sulla stessa di un medico psicoterapeuta, accompagnato da un mediatore culturale, mediante le unità della Capitaneria di porto di Pozzallo. Il personale, salito a bordo intorno alle 12.40 di oggi, ha accertato l’insussistenza di particolari criticità sanitarie ed ha altresì riferito che qualche tensione che si era registrata sulla nave è in via di superamento. Nella giornata di domani a bordo della Ocean Viking saranno avviate le operazioni per il prelievo dei tamponi. La situazione è attentamente monitorata in vista del trasbordo dei migranti, programmato per lunedì 6 luglio, sulla nave Moby Zaza.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome