Atalanta, Sartori: “Numeri incredibili ma nessun segreto, frutto di un grande lavoro”

Le parole del direttore sportivo dell'Atalanta

Giovanni Sartori (Stefano Novelli - LaPresse)

ROMA – “Noi viviamo alla giornata, abbiano dei numeri incredibili. Abbiamo raggiunto le 100 reti, dieci vittorie fuori casa con 41 gol segnati. Sono frutto di un grandissimo lavoro. Non c’è, nessun segreto, ma solo un grande lavoro di tutte le componenti, la società, il tecnico e una rosa di giocatori che nel tempo grazie al lavoro di Gasperini si sono trasformati in ottimi giocatori”. Così Giovanni Sartori, direttore sportivo dell’Atalanta, ai microfoni di ‘Radio anch’io lo sport’, su Radiouno.

“Abbiamo uno scouting importante, basta guardare la storia di questi anni. Non c’è solo Gosens, abbiano preso anni fa giocatori sconosciuti ai più e sono diventati importantissimi a livello internazionale. Siamo arrivati a 18 convocazioni per sosta nazionale. Giriamo in tutti i Paesi, ci sono alcuni che non frequentiamo come l’Inghilterra”, ha aggiunto. “Sono in una grandissima società non amo molto i cambiamenti. Adesso sto veramente bene qua, Se non dovessi restare mi piacerebbe provare da qualche altra partire. Ma sto bene all’Atalanta”.

(LaPresse)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome