Conte: “Con Dl Semplificazioni alziamo il limite di velocità dell’Italia”

Il premier presenta il testo dopo il Cdm: "Appalti semplici e veloci, approvate 130 opere strategiche"

Foto Roberto Monaldo / LaPresse

ROMA – Dopo un Cdm durato tutta la notte il premier Conte presenta il dl Semplificazioni approvato dal governo. “Questo provvedimento rappresenta la base per il nostro recovery plan, è un trampolino di lancio per la ripresa. Questo pomeriggio partirò per un tour europeo, per elaborare una strategia in vista del prossimo consiglio europeo”, dice il presidente del Consiglio, che annuncia: “Sono state approvate 130 opere strategiche”.  “Offriamo una strada a scorrimento veloce, un rapporto leggero a portata di clic fra le persone e lo Stato. Alziamo il limite di velocità, l’Italia deve correre, ma alziamo al contempo anche i presidi di legalità: gli autovelox. Non vogliamo offrire spazio alle forze criminali”, afferma con uno slogan il capo del governo. 

“Avremo appalti più semplici e veloci, non ci sarà gara d’appalto sotto i 150mila euro e ci sarà un affidamento diretto, ora stabilito entro i 40mila euro, alzato a 150mila euro”, spiega Conte.

LaPresse

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome